Far sparire messaggi inviati su Whatsapp per errore? Presto diverrà realtà

Far sparire messaggi inviati su Whatsapp per errore? Presto diverrà realtà

Non potrebbe essere altrimenti: WhatsApp è utilizzata da circa un miliardo di utenti nel globo e rappresenta sicuramente un bancomat assicurato per gli hacker che vogliono impadronirsi di dati e, soprattutto, monetizzare le proprie attività illecite. Da qualche giorno, infatti, sta circolando sul sistema di messaggistica istantanea, un messaggio che informa della possibilità di cambiare i colori all'interno dell'applicazione stessa, accedendo al sito web ufficiale "шһатѕарр.com". Aggiornamenti ed evoluzione, per un WhatsApp sempre più in linea con le richieste degli utenti. Come potete vedere dall'immagine, cliccando sull'icona del cestino, comparirà una finestra nella quale sarà possibile scegliere tra il classico tasto elimina, oppure "recall", utile per far sparire il messaggio anche dall'app del destinatario e sostituirlo con una frase che avvisa entrambi sulla avvenuta eliminazione. Nei messaggi di WABetaInfo, infatti, l'unico contenuto che si riferisce agli adesivi che verranno introdotti mostra un set di faccine riprese da Skype.

Cinque minuti, però, quelli che l'applicazione concede per rimediare all'errore di invio potrebbero non bastare per decidere se un messaggio già inviato va 'richiamato'. Si può già inviare la propria posizione agli amici sfruttando il GPS, d'ora in poi sarà possibile inviare il proprio percorso lungo la mappa per avere sempre la tua posizione in tempo reale.

RISPOSTE RAPIDE. Per il momento disponibile su iOS, si tratta di una feature che consente di rispondere ad un determinato messaggio, citandolo. Nella vostra chat, al posto del messaggio revocato, troverete la scritta "hai revocato questo messaggio", come evidenziato dagli screenshot a fine articolo. Oltre questo, si parla dell'introduzione di sticker, ma non è ben chiaro in che termini questi verranno implementati.