Fincantieri, siglato l'accordo per l'acquisto di Stx France

Fincantieri, siglato l'accordo per l'acquisto di Stx France

Roma, 19 mag. (AdnKronos) - "Esprimo profonda soddisfazione per la firma avvenuta oggi da parte di Fincantieri dell'accordo di compravendita per l'acquisizione del 66,66% del capitale di Stx France". L'accordo prevede un prezzo di acquisto di 79,5 milioni di euro.

Stx france ha circa 2 mila 600 dipendenti e una rete di oltre 500 fornitori.

Con questa operazione nasce un leader globale in tutti i settori ad alta tecnologia della navalmeccanica.

Eventuali modifiche al Piano industriale 2016-2020 di Fincantieri saranno valutate e comunicate alla luce del perfezionamento degli accordi tra i futuri azionisti di STX France.

Una cifra, come notano gli analisti di Equita Sim, allineata alle previsioni circolate nelle ultime settimane, che rappresenta circa il 5% della capitalizzazione del gruppo italiano e che Fincantieri ha già fatto sapere di poter pagare con le risorse finanziarie disponibili.

"Con l'acquisizione di Stx France abbiamo un carico di lavoro che è di 36 mld di euro e puntiamo a raggiungere i 40 miliardi entro la fine dell'anno" dice l'amministratore delegato della Fincantieri, Giuseppe Bono, all'assemblea degli azionisti in corso a Trieste. "Io ribadisco "chapeau" allo stato francese che difende i propri insediamenti industriali, come auspico che faccia anche lo stato italiano": "Stamattina - ha riferito Bono sorridendo e minimizzando la cosa - ho ricevuto molti complimenti nei quali mi hanno sottolineato che per la prima volta, dopo dieci anni, acquisiamo una società francese".

Competizione Europa vs Resto del Mondo.

"Siamo il primo costruttore navale europeo e dobbiamo crescere - ha sottolineato Bono riferendosi specificatamente a Fincantieri -".