Gossip, Pamela Anderson ama Julian Assange: "La nostra è una storia straordinaria"

Gossip, Pamela Anderson ama Julian Assange:

A dirlo è Pamela Anderson che, dopo mesi di indiscrezioni sui tabloid, dà la conferma sulle pagine di Vanity Fair: lei e il cofondatore di Wikileaks Julian Assange stanno insieme.

Pamela Anderson: "Sono di vivere in Francia con Julian Assange!".

L'ex bagnina di Baywatch ha raccontato che a farli conoscere è stata la stilista inglese Vivienne Westwood. Così, la Anderson lo ha incontrato più volte "nella sua minuscola stanza nell'ambasciata dell'Ecuador".

Poi la confessione senza alcuna remora: "Sì, lo amo e voglio combattere con lui la guerra per i diritti dell'uomo". Una coppia alquanto strana quella fondata dalla bellissima attrice e dal giornalista, sebbene Pamela sembri essere davvero innamorata dell'uomo, come confermato a Vanity Fair.

E ora, la relazione tra i due "è talmente straordinaria e complicata che non saprei descriverla", racconta l'attrice, che difende il suo compagno dalle accuse di stupro: "Sono certa che Julian non abbia mai usato la violenza della quale è accusato".

Se Pamela Anderson pubblica spesso dei messaggi che riguardano Assange e Wikileaks sul suo blog personale, anche Julian Assange rilascia dichiarazioni molto positive nei confrotni del sex symbol canadese, che ha fatto sognare intere generazioni di ragazzi. "Non ci sono prove, a parte un preservativo rotto", spiega lei, che a febbraio negava qualunque coinvolgimento sentimentale con Assange.

Julian Assange infatti, vive nell'ambasciata dell'Equador sin dall'estate del 2012, poiché questo paese ha offerto lui asilo in seguito ad una richiesta di estradizione nei suoi confronti da parte della Svezia, dove l'attende un interrogatorio a proposito di presunte violenze sessuali a danno di due donne che sarebbero avvenute nel 2010. È una montatura per estradarlo verso gli Stati Uniti, che vogliono distruggerlo.