Il Commissario Maltese 2 anticipazioni, ci sarà la seconda stagione?

Il Commissario Maltese 2 anticipazioni, ci sarà la seconda stagione?

Il secondo episodio della miniserie si è concluso con l'amore sbocciato tra Maltese e Elisa e l'indagine sul giro di politica, affari, mafia e finanza che circonda la morte di Peralta, che si fa sempre più fitta.

Mandarà viene avvertito dell'accaduto, mentre Maltese si precipita a casa dei Consalvo, ma è troppo tardi: tutta la famiglia, che si stava preparando a partire per il Canada, viene sterminata brutalmente. Lo stesso attore ha però detto che non è scontato che torni a vestire i panni di Dario Maltese.

Maltese - Il romanzo del commissario è la fiction di genere che unisce le atmosfere di due importanti produzioni di Rai Uno come Il commissario Montalbano e La mafia uccide solo d'estate, escludendo completamente le sfumature comiche di quest'ultima e connotandosi come una produzione di genere come La Piovra.

Il disprezzo mostrato dalle parole del personaggio di Kim Rossi Stuart, però, sono più forti di qualunque tentativo di diplomazia, e vanno a ferire nel profondo Aldo, che decide di togliersi la vita con un colpo di pistola.

Il commissario Maltese, in onda l'ultima puntata stasera su Rai Uno.

Nel quarto ed ultimo episodio della serie vedremo come a Trapani ma anche in tutta la Sicilia, gli equilibri del potere mafioso staranno radicalmente cambiando lasciando dietro di sé anche una fitta scia di sangue.

Il commissario Dario Maltese sembra essere ormai vicino alle losche verità legate all'omicidio del suo migliore amico, ma ancora una volta la sua determinazione rischia di essere minata dall'ennesimo ostacolo, un tragico evento che compromette il corso delle sue interminabili indagini. Non resta che aspettare per capire se verrà messa in produzione la seconda serie di questa fiction, che i fan non accetterebbero senza Kim Rossi Stuart, che hanno coperto di complimenti, così come la produzione che è riuscita a ricostruire atmosfere e ambientazioni degli anni '70 in modo impeccabile. Tutto si accelera improvvisamente. Quelli di oggi e quelli di ieri.

La storia inizia nel 1976: il commissario Dario Maltese è alla sezione narcotici di Roma, è siciliano, ma è fuggito dalla sua terra molto tempo prima per il suicidio del padre, per cui porta dentro di sé ancora il dolore.