Poggiardo. Giuseppe Nicolardi ucciso da un fulmine: non vedrà mai suo figlio

Poggiardo. Giuseppe Nicolardi ucciso da un fulmine: non vedrà mai suo figlio

L'uomo è stato improvvisamente centrato dalla violenta scarica forse proprio mentre si accingeva a suonare il campanello di quella casa.

È accaduto qualche minuto prima delle 10, quando il cielo si è annuvolato e sulla zona è scoppiato un violento temporale.

L'uomo, sposato da poco, sarebbe diventato padre nei prossimi mesi.

Terrorizzati, gli amici di Nicolardi hanno subito chiamato i soccorsi nella vana speranza che potesse essere salvato, ma all'arrivo dell'ambulanza l'uomo era semi carbonizzato e non dava segni di vita, quindi gli operatori sono stati costretti a dichiararne il decesso. Dopo gli accertamenti di rito, sarà restituita alla famiglia e alla moglie che, nel momento più bello della sua vita, deve ora sopportare il dolore immenso provocato da quest'inspiegabile tragedia.

Sul posto anche i carabinieri del paese, per le necessarie indagini sull'accaduto. Impossibile, al momento, capire cosa abbia attirato il fulmine.il 40enne era in tenuta da lavoro.