Cannes 2017: Tilda Swinton e Lily Collins al photocall di Okja

Cannes 2017: Tilda Swinton e Lily Collins al photocall di Okja

Lo screening del titolo Netflix presso il Lumière Auditorium ha continuato normalmente dopo la risoluzione del problema. Ora, non senza polemiche, al Festival di Cannes ce ne sono addirittura due prodotti dal colosso dello streaming.

Oggi, invece, pare che alcuni problemi tecnici abbiano interrotto la proiezione del film.

Nel cast troviamo Jake Gyllenhaal, Tilda Swinton, Giancarlo Esposito, Paul Dano, Devon Bostick, Lily Collins, Byun Heebong, Shirley Henderson, Daniel Henshall, Je Moon, Choi Wooshik e Steven Yeun. Come spiega l'Ansa, il film racconta la storia di Okja, super maiale geneticamente modificato allevato sulle montagne coreane e destinato al premio per il miglior maiale in un assurdo contest della multinazionale del food Lucy Mirando.

Tutto parte dalla decisione di Netflix, che giorni fa ha annunciato che i suoi due film, "Ojka" del sud coreano Bong Joon-ho e "The Meyerowitz Stories" di Noah Baumbach, in lizza per la Palma d'Oro, non usciranno nei cinema francesi, aizzando così le proteste di molti addetti al mestiere e sopratutto del presidente della giuria di quest'anno, Pedro Almodovar. Come scrive Wired ripercorrendo tutta la vicenda, per placare gli animi il direttore del festival Thierry Frémaux si è visto costretto a rilasciare un comunicato ufficiale in cui presentava una nuova regola, valida dal prossimo anno, secondo cui "dal 2018 non saranno accettati in concorso film che non implicheranno l'uscita in sala, al cinema".

Tylda Swinton - attrice e produttrice di "Okja' di Bona Joon-Ho, primo film Netflix in concorso". Le prime immagini del trailer ufficiale di Okja il film presentato a Cannes e distribuito da Netflix, confermano l'indirizzo ecologico della pellicola in arrivo sulla Croisette.