Ligue 1: Monaco campione di Francia

Ligue 1: Monaco campione di Francia

Il Monaco è ufficialmente campione di Francia per la settima volta. Per i monegaschi questo è l'ottavo titolo della loro storia che arriva al culmine di una stagione memorabile chiusa (in attesa dell'ultima partita) con 29 vittorie e 104 gol segnati.

Come hanno vinto A parte un breve periodo in vetta alla classifica all'inizio della stagione, il Monaco ha dovuto attendere fino alla 20esima giornata per guardare concretamente tutti dall'alto in Ligue 1, dopo la vittoria per 4-1 a Marsiglia. La squadra di Jardim punta sulla formazione tipo, con la coppia Falcao-Mbappè in avanti: proprio il baby attaccante sfiora il vantaggio al 18' facendosi ipnotizzare dal portiere Ruffier. Il Monaco non intende cedere se non a una cifra che superi i 100 milioni di euro.

Monaco-Mbappé - Il Monaco festeggia il trionfo in Ligue 1 e respinge le offerte per la sua stella. Interrotto il dominio incontrastato dei parigini che durava ormai da 4 anni consecutivi. La gara scorre senza sussulti e si entra nel quarto d'ora finale, con Jardim che lancia Germain e si copre inserendo Raggi al posto di Mbappè. Al 56' uno dei pochi squilli del Saint-Etienne con Nordin, che con un rasoterra impegna Subasic, e pochi minuti più tardi Glick salva la propria porta sguarnita da un tiro di Soderlund.