Mercato Inter, Perisic nel mirino del PSG: due contropartite nella trattativa

Mercato Inter, Perisic nel mirino del PSG: due contropartite nella trattativa

Su Perisic, riferisce Sky Sport, non ci sono state però offerte convincenti per l'Inter: ci sono stati interessamenti nei mesi scorsi ma di proposte che facciano traballare Suning ancora neanche l'ombra. Entro fine giugno l'Inter deve incassare almeno 30 milioni di euro dalle cessioni per sistemare i conti rispettando il fair-play finanziario Uefa. Il d.s. dell'Inter Piero Ausilio è partito ieri mattina per Parigi con un preciso piano di lavoro, come racconta matteo Brega sulla Gazzetta in edicola oggi.

Un paio di giorni tra Francia e Inghilterra per aggiornare la situazione dei partenti. Col Psg (anch'esso interessato a Perisic) si parlerà anche di Di Maria, Marquinhos e Krychowiak mentre c'è da capire cosa vorrà fare il Siviglia con Jovetic: il riscatto - non obbligatorio - prevede la cifra di 14 milioni, gli spagnoli arriverebbero al massimo a metà.

Ivan Perisic sul mercato? Comunque un'ottima plusvalenza se si considera che il croato è arrivato nel 2015 per 17 milioni dal Wolfsburg. In caso di fumata bianca, Spalletti (che tiene in standby la Roma: se il toscano andrà via in pole Emery davanti a Sousa e Di Francesco, che Monchi preferirebbe evitare in quanto ex compagno ingombrante di Totti) sarà il nuovo tecnico nerazzurro.