Metti un Red Carpet sulla passeggiata di Nervi…

Metti un Red Carpet sulla passeggiata di Nervi…

"Perché non realizzare un Red Carpet anche sulla passeggiata di Nervi?".

"Una straordinaria operazione di marketing territoriale a costo zero, finanziata interamente da Carispezia, questo ci aveva ripetuto Toti - dice Fabio Tosi, portavoce Movimento 5 Stelle Liguria - ora scopriamo, fatture alla mano, che in realtà a pagare eravamo noi, e per giunta profumatamente".

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti conferma la volontà di querelare il candidato sindaco del centrosinistra a Genova Gianni Crivello se non si scuserà per averlo accusato di aver trafugato 30.000 euro di soldi pubblici per stendere il red carpet più lungo del mondo da Rapallo a Portofino e rilancia prevedendo "nuovi red carpet in giro per la Liguria".

Il Presidente Giovanni Toti, a margine del patto sottoscritto tra la Regione Liguria e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ha voluto soffermarsi sulla polemica scaturita negli ultimi giorni sulla questione del red-carpet. "Ma non c'è una sola riga in cui si parla di tappeti, o se ne giustifichi l'acquisto". Si accorgerà di quante saracinesche sono state chiuse nell'ultimo periodo, di commercianti che faticano a far quadrare i conti, di famiglie strozzate da tasse e burocrazia.

"Il centro-destra si è dimostrato vivo e vitale in queste elezioni amministrative un po'ovunque, in particolare qui a Genova, La Spezia, in Liguria dove due anni fa abbiamo espugnato la Regione, poi l'anno scorso Savona e quest'anno queste due città importanti dove siamo al ballottaggio e mai avevamo toccato palla - ha proseguito il governatore ligure -". Che usi dei termini diffamatori ne deve rispondere, anche perché non diffama solo me, diffama l'ente che rappresenta pro-tempore, diffama una società come Liguria Digitale piena di persone per bene, diffama tante persone che hanno collaborato con quel progetto mettendoci impegno e firmando documenti che certamente non sono complici di un reato. Tra gli obiettivi aziendali non è citata alcuna iniziativa sulla promozione turistica del territorio. Non ritiene che si possa configurare un conflitto di interessi? "Sostenere, come lascia intendere Bucci che spendere 30.000 euro per il Red Carpet rientri nell'investimento dell'azienda di cui era a capo significa non avere rispetto per l'intelligenza dei cittadini".