Formiche in ospedale, sanita' allo sbando in Campania. De Luca: "C'e' camorra"

Formiche in ospedale, sanita' allo sbando in Campania. De Luca:

Lo ha annunciato il direttore sanitario dell'ospedale, Vito Rago, alla guida della struttura da soli 20 giorni. Come tutti abbiamo appreso la notizia dai siti e abbiamo immediatamente mandato i Nas.

Napoli. Formiche nel letto di una donna ricoverata all'ospedale San Paolo di Napoli. Il governatore campano si è recato al nosocomio di Fuorigrotta prima di raggiungere il Centro direzionale di Napoli per la seduta del Consiglio regionale della Campania. "Se De Luca minimizza e riduce l'immagine choc delle formiche sulla paziente all'ospedale San Paolo a un episodio dovuto guerre interne ai reparti, allora davvero sospettiamo uno stato confusionale del presidente De Luca". Per troppi anni è stata penalizzata dalla politica politicante, inquinata da delinquenti, camorristi e affaristi di ogni tipo" "Quello che è accaduto all'ospedale di Napoli è una cosa indegna. Un sopralluogo all'indomani della diffusione della fotografia di una degente, il cui letto era pieno di formiche. "Si stanno facendo dei lavori per l'impianto dell'ossigeno e c'è un problema che riguarda gli alberi, perché abbiamo dei rami che sporgono fino al balcone, ma soprattutto mi hanno spiegato che si determina questo problema quando vi sono pazienti che vengono alimentati in modo artificiale con delle sacche nutrizionali ricche di glucosio e di zuccheri". Ma, aggiunge De Luca, "al di là di questo la sanità in Campania è un disastro". Secondo de Magistris "sarebbero molto più felici i cittadini e anche chi ha competenza politica sulla sanità godrebbe di maggior plauso da parte di tutti, e di maggior consenso". "Ritardo che configura un'omissione di atti d'ufficio".