Il Comune: Maradona a Napoli il 4 luglio per la cittadinanza onoraria

Il Comune: Maradona a Napoli il 4 luglio per la cittadinanza onoraria

De Magistris ha lasciato intendere che gli ultimi dettagli saranno chiariti nei prossimi giorni e ha parlato di un invitato "speciale": "Prima di venire in radio ho incontrato l'assessore e ne abbiamo parlato: è previsto un altro ospite, Alessandro Siani".

Il Comune di Napoli sta cercando di organizzare l'evento in sostituzione della festa al San Paolo per il trentesimo scudetto del Napoli che era stata programmata dal Napoli, ma non si svolgerà per gli impegni della squadra di Sarri che dal 5 luglio sarà in ritiro precampionato a Dimaro, visto che dovrà disputare a Ferragosto il play-off di Champions League. Insomma, il folletto di Frattamaggiore è cresciuto in tutti i sensi, tranne quello fisico: eppure, insieme al collega di reparto Mertens, ha saputo dimostrare che si può essere grandi nonostante una stazza inferiore al metro e 70 e lo ha fatto seminando scompiglio tra le difese avversarie. Alessandro Siani è in attesa di ricevere un mandato dal Comune per organizzare l'evento.

"Il 4 luglio dovrebbe arrivare Maradona in città e gli conferiremo la cittadinanza onoraria". I tempi comunque sono ristretti. "A ottobre? Non possiamo dirlo, il calendario degli impegni di Maradona non è ancora completo sino a ottobre". "Ormai sono state intraprese strade diverse". La 10 ad Insigne? E forse anche per questo non ci sarà il Napoli, almeno ufficialmente, alla cerimonia per la consegna della cittadinanza onoraria.