La pedalata "fioretto" per la salvezza del Crotone fa tappa a Genova

La pedalata

La pedalata di Davide Nicola è prossima al traguardo.

Il suo "Giro d'Italia" è arrivato proprio ieri in Liguria con la tappa numero 7 (Livorno-La Spezia) e oggi, venerdì 16 giugno, raggiungerà proprio Genova con un'ottava tappa di 116 chilometri che sembra anche una delle più dure tra quelle affrontate finora.

La Romoli, presidente dell'omonima Onlus, aveva già partecipato alla campagna di sensibilizzazione al rispetto del ciclista rilanciata dopo l'incidente mortale di Nicky Hayden.

Scontata la prima domanda. Fra loro l'assessore allo Sport del Comune di Torino, Roberto Finardi. "Sono stato accolto alla grande da persone che hanno una passione incredibile e sono molto appassionati". Anche perché, per un cuore granata come lui, arrivare al Fila è stato come tornare a casa: "Ci tenevo a vedere questo impianto che è rinato da poco, io non avevo potuto venire all'inaugurazione", ha ricordato.

Un viaggio in bici speciale per Nicola: dopo un anno di inattività, insieme a dei gregari che l'hanno accompagnato per tutto il percorso, il tecnico di Luserna San Giovanni ha raggiunto Torino, dove da giocatore ha militato in maglia granata, nella stagione 2005/2006. Se rimango a Crotone?