Mali, attacco in corso a residence di turisti

Mali, attacco in corso a residence di turisti

Attacco in corso in Mali: un residence turistico, frequentato principalmente da turisti occidentali è stato travolto da alcuni spari alla periferia di Bamako, la capitale del Mali.

I jihadisti che hanno attaccato il resort gridavano "Allah Akhbar" al momento dell'attacco.

Il residence Kangaba è un complesso alberghiero costituito soprattutto da lodge di un certo livello, con numerose piscine e vegetazione gradevole. Non è ancora chiaro se ci siano vittime. Il luogo colpito è il Campement de Kangaba, centro di villeggiatura nel quartiere Yirimadjo, alla periferia della città, frequentato da occidentali. Secondo uno di loro, citato da Al Arabiya, i jihadisti parlavano tra di loro in inglese, ma nessuna di queste indicazioni possono essere verificate. Le forze speciali francesi che sarebbero intervenute insieme ai soldati dell'esercito del Mali sono parte del dispiegamento francese anti-jihadista Barkhane. Qualche settimana prima, nel marzo 2015, in un attacco a un ristorante, erano rimaste uccise cinque persone, tra cui due occidentali.