Mestre, uccisi un uomo e una donna: presunto assassino si costituisce

Mestre, uccisi un uomo e una donna: presunto assassino si costituisce

Si è consegnato alla polizia, senza opporre resistenza, l'autore del duplice omicidio. Il presunto omicida, un cittadino italiano, sarebbe in stato confusionale. Sul posto sono intervenute le volanti, la squadra mobile e la scientifica della polizia di Stato. Gli investigatori stanno cercando di capire la causa scatenante della violenza contro le vittime. La tragedia si è consumata nelle prime ore di stamane.

All'origine potrebbero esserci motivi 'passionali'. L'assassino abitava nell'appartamento di via Abruzzo Mestre. L'uomo, che potrebbe essersi invaghito della donna, avrebbe invitato ieri sera a cena la coppia, una donna russa e un italiano. Nel condominio nessuno si sarebbe accorto di nulla. Il presunto omicida viene descritto con una persona taciturna e molto tranquilla. L'uomo, di cui al momento non sono state rese note le generalità, sembra avesse avuto in passato una relazione con la ragazza dell'est, la quale poi si era fidanzata con la seconda vittima. Poche ancora le informazioni che arrivano dai media locali, secondo le ultime notizie una coppia sarebbe stata uccisa nella sua abitazione, sarebbe stato fermato anche l'assassino.