Sparatoria in Usa, morto l'assalitore: era sostenitore di Sanders

Sparatoria in Usa, morto l'assalitore: era sostenitore di Sanders

Lo sparatore di Alexandria è morto per le ferite riportate: lo ha detto il presidente americano Donald Trump in diretta tv. Scalise è stato raggiunto da alcuni colpi di fucile ad un fianco.

"Molte vite avremmo perso senza le eroiche azioni dei poliziotti. Melania e io siamo grati per il loro eroismo e preghiamo per la loro pronta guarigione", ha concluso Trump, lanciando poi un appello all'unità della Nazione. Tra le cinque persone rimaste ferite nella sparatoria ci sono almeno un deputato, cioè il repubblicano Steve Scalise, e due agenti della polizia di Capitol Hill.