Spider-Man Homecoming sarà il primo film di una trilogia?

Spider-Man Homecoming sarà il primo film di una trilogia?

"Sì, ci saranno Spider-Man 2 e Spider-Man 3, e non si chiameranno Homecoming 2 e 3".

Qualche mese fa, la producer Amy Pascal aveva affermato che, dopo il sequel di Homecoming, i diritti di Spider-Man sarebbero tornati integralmente in mano a Sony. Di seguito l'intervista in audio originale, dei nuovi film si parla dal minuto 8. Già, saranno film emozionanti. Dunque si rafforza l'aspettativa di vedere uno Spider-Man come se fosse un coming of age movie, cioè un film sulla crescita, una sorta di romanzo di formazione ovviamente declinato in salsa supereroistica.

Il destino cinematografico dell'Uomo Ragno sembra essere legato alle trilogie: c'è stata quella diretta da Sam Raimi con protagonista Toby Maguire e quella tentata da Marc Webb con Andrew Garfield -ma il terzo film fu poi cancellato. "Non si tratterà di una seconda e terza versione di Homecoming". Spiderman: Homecomig vede come coprotagonisti Michael Keaton, Jon Favreau, Zendaya, Donald Glover, Tyne Daly e Marisa Tomei. Ed infatti oggi arriva in rete un nuovo spot incentrato principalmente sul villain del film, l'Avvoltoio a cui dà vita l'attore Michael Keaton. Entusiasta della sua esperienza con gli Avengers, Peter torna a casa, dove vive con la zia May (Marisa Tomei), sotto l'occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark (Robert Downey, Jr.). Ma sicuramente ne sapremo di più in futuro.