Strumenti e risorse web per preparare l'esame di Stato 2017

Strumenti e risorse web per preparare l'esame di Stato 2017

È tempo di esami di maturità. I maturandi scommettono su quali saranno le tracce della prima prova scritta e si preparano su quelle più gettonate. Sarà opportuno conoscere a fondo la propria tesina di maturità, in modo da non mostrarsi impreparati e poter dare un indirizzo "favorevole" allo sviluppo dei quesiti da parte dei commissari interni ed esterni agli esami di maturità 2017. Si inizia mercoledì 21 giugno, con la prima prova d'esame. Orario di avvio degli esami per le 8.30. Migliaia di studenti si chiedono in queste ore "quando finiscono gli esami di maturità 2017", ma al momento non è dato saperlo, in quanto si tratta di un appuntamento a totale discrezione degli Istituti scolastici coinvolti. Le date della Maturità 2017 prevedono, poi, lo svolgimento della seconda prova per giovedì 22, mentre la terza prova è prevista per il 26 giugno (slitta di un giorno, al 27 giugno, nelle scuole sede di collegio elettorale per il ballottaggio). Skuola.net vuole renderti le cose più semplici per la maturità 2017 indicandoti cinque possibili tracce in caso il poeta scelto fosse Eugenio Montale: grande scrittore e poeta del Novecento, a tal punto da ricevere il premio Nobel per la letteratura nel 1975.

A proposito della prima prova d'esame alla maturità 2017, infine, rientrano, tra le tracce possibili, anche i grandi argomenti d'attualità, come il terrorismo, l'Isis o l'elezione a presidente Usa di Donald Trump, insieme all'emergenza migranti, ai 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma e ai 70 dalla firma della Costituzione italiana.

Agli studenti non resta che attendere il calendario fissato dalle scuole, attraverso cui si conosceranno i giorni esatti del'interrogazione finale davanti alle commissioni, pubblicate online sul sito del Miur.