Usa: giuria Bill Cosby in stallo, processo nullo

Usa: giuria Bill Cosby in stallo, processo nullo

Lo riportano i media americani.

Nonostante la decisione della giuria, l'accusa di Bill Cosby non intende mollare e, stando a quanto dichiarato dal procuratore distrettuale Kevin Steele ai microfoni della Cnn, ritenterà di inchiodare il papà d'America, noto soprattutto per il suo ruolo nella sitcom "I Robinson", per le violenze sessuali a lui imputate. Annullato il processo contro l'attore americano Bill Cosby, dopo che la giuria non è riuscita ad arrivare a verdetto unanime su nessuno dei capi di imputazione in oltre 50 ore di camera di consiglio.

Processo annullato nei confronti di Bill Cosby.

Nel loro sesto giorno di dibattimento i giurati, cinque donne e sette uomini, hanno scritto al giudice Steve T. O'Neill spiegando di non essere in grado di raggiungere un verdetto unamime. Nelle ultime ore Cosby ha parlato per la prima volta pubblicamente, ringraziando la giuria e i suoi sostenitori. Lo afferma Camille Cosby, la moglie di Bill Cosby, in un comunicato letto dai legali dell'attore fuori dal tribunale. "La giustizia è dietro l'angolo", aggiunge dopo che il giudice ha dichiarato il processo nullo. Cosby è finito sotto processo con l'accusa di aver drogato e violentato una donna dieci anni fa, ma ci sono anche diverse altre donne che sostengono di aver subito abusi dall'attore de "I Robinson". "La verità può essere schiacciata ma non distrutta".