WhatsApp news, stop al supporto ai vecchi dispositivi: ecco gli smartphone interessati

WhatsApp news, stop al supporto ai vecchi dispositivi: ecco gli smartphone interessati

Un portavoce di WhatsApp ha detto: "Anche se questi dispositivi mobile hanno avuto un ruolo importante nella storia della nostra società, non sono possiedono più quel tipo di capacità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzionalità dell'app in futuro".

A partire dal prossimo 30 giugno del 2017 il servizio gratuito di messaggistica e di chiamate vocali WhatsApp sarà per molti ma non per tutti in quanto smetterà di funzionare su alcuni smartphone, ed in particolare su quelli che ancora funzionano con le versioni più vecchie dei sistemi operativi. Queste le motivazioni fornite dal Team di Assistenza WhatsApp. Ecco quali sono i dispositivi coinvolti: BlackBerry OS e BlackBerry 10; Nokia S40 e Nokia Symbian S60.

Non fatevi prendere dal panico ma WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo, a breve non sarà più disponibile sui vecchi sistemi operativi. App Store era nato da pochi mesi, il 70% degli smartphone venduti aveva un sistema operativo BlackBerry o Nokia. Oggi i sistemi di Google, Apple e Microsoft (installati su meno del 25% dei dispositivi venduti sei anni fa) rappresentano il 99,5% del mercato. L'interruzione del supporto all'app arriva dopo l'esclusione di Android fino alla versione 2.2 e di iOS 6 e inferiori avvenuta tempo fa: non resterà che aggiornare il sistema operativo o cambiare telefono.

Secondo alcuni report, tra le principali novità che Whatsapp ha in serbo per noi troviamo Recall, che permetterà di cancellare i messaggi già invitati entro 5 minuti dall'invio; la funzione che consentirà di modificare il proprio numero di telefono all'interno dell'app; e una serie di filtri per modificare foto, video e gif. Questi telefoni, infatti, non offrono le caratteristiche idonee affinché i tecnici di WhatsApp possano apportare gli sviluppi necessari all'applicazione, come avviene, invece, su tutti gli altri dispositivi.