Francia, Macron stravince. Le Pen entra in Parlamento

Francia, Macron stravince. Le Pen entra in Parlamento

"La République en Marche", partito del neopresidente della Repubblica, ottiene la maggioranza assoluta con un numero di seggi tra i 395 e i 425, sul totale dei 577 previsti dal Parlamento transalpino.

In Francia la presidente del Front National Marine Le Pen entra per la prima volta all'Assemblea nazionale.

Marine Le Pen, la leader del Front National, ha vinto il ballottaggio contro l'avversaria di En Marche! nella circoscrizione del nord dove per due volte aveva fallito l'impresa.

Dati da minimi storici per l'affluenza alle urne.

L'affluenza per questo secondo turno risulta estremamente bassa: a mezzogiorno ha votato soltanto il 17,75% degli elettori, una percentuale che batte il record negativo del primo turno, quando alla stessa ora si era espresso il 19,24% degli elettori. Adesso il presidente Macron e il governo condotto da Edouard Philippe potranno attuare il programma politico.

In occasione di Vivatech, evento dedicato alle startup che si è tenuto nei giorni scorsi alle porte di Versailles, il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato il lancio di un fondo pubblico per startup da 10 miliardi. "La sconfitta della sinistra non può essere sottovalutata", ha dichiarato, sottolineando che occorre dare il via a "un nuovo ciclo", che abbia al centro "stato sociale e l'espansione di libertà individuali". I socialisti, che hanno governato la Francia per gli ultimi cinque anni, portano al secondo turno 65 candidati (39 uomini e 26 donne).