Milan: Fassone in viaggio a Roma per Biglia e Keita

Milan: Fassone in viaggio a Roma per Biglia e Keita

Milan-Biglia, ci siamo. La società rossonera, scatenata sul mercato in questi giorni, non molla il centrocampista argentino e il forte pressing potrebbe finalmente risultare decisivo. Con l'Atalanta andrà trovato un accordo sulla valutazione di Andrea Conti dopo il durissimo botta e risposta tra l'agente del giocatore e la famiglia Percassi; proseguirà contestualmente anche la ricerca di un altro attaccante da affiancare ad André Silva, col probabile contatto con la Fiorentina per Kalinic e il lavoro sottotraccia col Torino per Belotti. Resta viva l'ipotesi Biglia.

E' l'argentino della Lazio con ogni probabilità il prossimo colpo ufficiale del nuovo Milan, il quinto di una sessione estiva che, a parte il caso spiacevole di Donnarumma, sta regalando grosse soddisfazioni dal punto di vista del mercato. In avanti invece Inzaghi ha chiesto Muriel, Lotito ha offerto a Ferrero 10 milioni di euro più Djordjevic, ma si è sentito rispondere con un secco no e sul giocatore ci sono diversi club esteri disposti a pagare la clausola da 28 milioni. Quasi certo l'addio ai biancocelesti, con Lotito pronto a trattate con i rossoneri sulla base di 25 milioni di euro. Il centrocampista centrale piace molto al Milan, che avrebbe individuato in lui il playmaker perfetto per il gioco di Vincenzo Montella: si potrebbe chiudere su una cifra relativamente bassa.