Monza si prepara agli I-Days 2017: in migliaia per i Radiohead

Monza si prepara agli I-Days 2017: in migliaia per i Radiohead

E saranno in tanti gli appassionati (si parla di oltre 200mila) che affolleranno il Parco di Monza, Autodromo, per i quattro giorni, da oggi a domenica, dell'I-Days 2017. Il 16 i Radiohead, James Blake, Michael Kiwanuka, Ex-Otago e Santa Margaret.

Bella tosta e già sold out la data di sabato con pezzi da novanta fra rock, metal e punk come Linkin Park, da poco usciti col controverso album "One More Light", Blink 182 e Sum 41.

Partecipare ai concerti in qualità di inviati significa vivere l'evento a 360 gradi, e noi di GingerGeneration.it in questo senso siamo sempre in prima linea: purtroppo, ogni tanto, capita di ritrovarsi in situazioni spiacevoli, per non dire incresciose, come quella avvenuta pochi minuti fa all'iDays Festival 2017 in occasione dell'attesissimo concerto di Justin Bieber. I Radiohead apriranno, invece, il concerto serale per le 21 in punto.

All'interno del parco non è possibile pernottare, però c'è un camping a venti minuti dalle entrate del parco. Tenuto conto dei timori e dei pericoli derivanti dalla nutrita presenza di spettatori in un unico luogo, non è stato tralasciato nulla: sono state previste meticolose operazioni di filtraggio, bonifica e controllo, nel rispetto di un target che resta quello della massima allerta. Un veloce giro in radio e poi subito a Monza dove, alla postazione speciale radio allestita nell'Autodromo Nazionale, hanno potuto conoscere Ringo, Giulia, Andrea Rock, Tommy, Faulisi, Allegretti... Coperte per bambini e teli mare, passeggini, zaini di taglia media, antizanzare ma solo in stick, telefoni con i caricabatterie, burrocacao, sigarette e accendini, scarpe da ballo, fotocamere (basta che non siano professionali), tappi per le orecchie, bottiglie di plastica riutilizzabili, marsupi e borselli, chewing gum, disinfettante per le mani, cappelli, trucchi, parasole, borse, protezione solare (no spray), bottiglie d'acqua senza tappo. Trenord ha attivato una promozione per chi arriva in treno da Milano: si può comprare un solo biglietto (costa 7€) per andare e tornare.

Quindi avviso chi andrà a seguire le prossime giornate dell iDays: organizzatevi di conseguenza per quanto riguarda i generi di conforto...