Terrorismo, arrestato iracheno a Crotone: faceva propaganda per Isis

Terrorismo, arrestato iracheno a Crotone: faceva propaganda per Isis

Roma, 19 giu. (AdnKronos) - La Polizia di Stato di Crotone ha concluso questa mattina una complessa operazione antiterrorismo che ha portato all'arresto di un 29enne iracheno ritenuto responsabile del reato di associazione con finalita' di terrorismo internazionale e istigazione a delinquere. Secondo le indagini avrebbe fatto propaganda per l'Isis all'interno di un centro Sprar di Crotone, cercando di convincere gli altri ospiti a entrare a far parte del sedicente Stato islamico e a compiere atti violenti.

Un'attività di proselitismo che veniva svolta fornendo notizie, chiarimenti e materiali sullo Stato Islamico e sui suoi scopi. Pure in quell'occasione, il siriano era venuto in Italia con lo scopo di reclutare foreign fighters. Le indagini, coordinate dalla Dda di Catanzaro diretta da Nicola Gratteri, sono state condotte dai poliziotti della Digos di Crotone.