Inter, Sabatini chiude al Siviglia: "Offerta troppo bassa per Jovetic"

Inter, Sabatini chiude al Siviglia:

A ribadire il no a Jovetic ci ha pensato anche José Castro, presidente del Siviglia: "E' la verità che abbiamo fatto un'offerta all'Inter per Jovetic che pensavamo fosse adeguata, ma l'Inter non l'ha accettata". In realtà, questo è quello che comunicato poco fa al Siviglia.

Stevan Jovetic è sempre più lontano dal Siviglia. Il presidente del club spagnolo, infatti, afferma che è stata fatta dal club un'offerta per acquistare a titolo definitivo il giocatore montenegrino, ma l'Inter ha rifiutato. Non è logico. Ho parlato con Sabatini ed è stato molto chiaro. "Vorrebbe restare qui, ma è consapevole del fatto che se le due squadre non trovano un accordo, non potrà rimanere" ha detto Ramadani. "Tutti dobbiamo fare uno sforzo perché si faccia questa operazione".

Alla fine non succede nulla. Dico questo perché voglio che la gente sappia. Per Stevan ci sono diverse offerte dai massimi campionati europei: Inghilterra, Spagna, Francia, Germania. Qualche proposta quindi sembra già esserci, resta da capire quanto queste offerte siano concrete e quanto possano avvicinarsi alle richieste economiche sia dell'Inter sia di Jovetic. Ma ho voluto aspettare per vedere come si sarebbero concluse le trattative con il Siviglia. "E' un peccato che per ragioni economiche Jovetic non possa restare al Siviglia".