Juventus, emergono retroscena: tensione nello spogliatoio durante la finale di Cardiff

Juventus, emergono retroscena: tensione nello spogliatoio durante la finale di Cardiff

Dalla sua, il numero 19, notando le difficoltà del terzino destro e compagno, avrebbe chiesto ad Allegri di sostituirlo, magari con Cuadrado, di modo da far salire il baricentro e costringere il dirompente Marcelo a stare più basso. "Fatti glia affari tuoi" - la risposta del tecnico toscano.

Come vi abbiamo già riportato nella giornata di ieri, nelle ultime ore si stanno rincorrendo voci secondo le quali uno dei motivi del crollo fisico e nervoso nel secondo tempo della finale di Cardiff sia stata una lite tra Bonucci e Barzagli. A distanza di un paio di settimane emergono però dei retroscena riguardo quello che sarebbe avvenuto durante l'intervallo del match, quando il punteggio era ancora sull'1-1.

Cambio che è effettivamente avvenuto, ma solo al 21', quando il risultato era ormai pesantemente indirizzato per 3-1 in favore dei Blancos. Negli spogliatoi, dopo i primi 45 minuti, alcuni bianconeri avrebbero discusso in maniera piuttosto animata sulla tattica da utilizzare nel secondo tempo. Queste le indiscrezioni provenienti da Cardiff, a cui risponde per la prima volta Beppe Marotta nel corso della sua lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Forse non il clima migliore per giocarsi una finale di Champions League.

Già Calcio News 24 aveva scritto di un diverbio tra Bonucci e Dybala, con il primo che avrebbe spronato il secondo a fare di più nella ripresa.