Insediamento del nuovo Consiglio Comunale del Comune di Novi

Insediamento del nuovo Consiglio Comunale del Comune di Novi

Ma non sarà solo una seduta "di rito": ci sarà spazio per alcuni provvedimenti importanti.Tra questi, un regolamento che disciplina l'accesso civico a tutti i documenti e dati in possesso del Comune e l'istituzione del Registro comunale degli accessi, in modo da coniugare la massima trasparenza e la necessaria tutela di dati personali sensibili. Già nota la squadra dell'esecutivo che affincherà il Primo cittadino, con la sola new entry di Mariani rispetto allo scorso mandato. Alessia Bruni ricopre la carica di assessore ai lavori pubblici, mentre il neo eletto Bruno Camerini è stato nominato assessore alle attività produttive e commercio, al turismo e alla cultura.

Il sindaco, al fine di assicurare una maggiore funzionalità e una maggiore programmazione, ha inoltre assegnato ai consiglieti di maggioranza le seguenti deleghe che, ai sensi dello statuto, rivestono unicamente un carattere di tipo collaborativo e organizzativo: Francesca Barbacci Ambrogi ai servizi sociali, alla partecipazione democratica e alle politiche giovanili; Tiziano Mariani alla scuola; Emanuela Cerino avrà la delega alla valorizzazione e sviluppo del Lago. Gli ha replicato Giorgia Grossi, capogruppo di Noi, ricordando che per la lista civica non esistono maggioranze e opposizioni, ma liste con nomi, da Insieme al Centro sinistra e RinNovi, che sono benauguranti e forieri di impegno comune per risollevare il paese. Dubbi nei confronti dei quali il sindaco Monachesi ha vantato l'autonomia di scelta. Nomina della Commissione elettorale comunale; 6.