Tenta di salvare dei ragazzini in difficoltà per il mare mosso, muore

Tenta di salvare dei ragazzini in difficoltà per il mare mosso, muore

E' accaduto non lontano dalla foce del Fiume Sisto, nei pressi di un campeggio.

I bambini stavano giocando in acqua quando ad un tratto la corrente li ha trascinati al largo, non riuscendo più a tornare indietro. In mare si sono buttati tre adulti che prima hanno messo in salvo la vita dei bimbi ma successivamente si sono trovati a loro volta in difficoltà.

Scattato l'allarme alla sala operativa dell'ufficio circondariale marittimo di Terracina per i tre bambini in mare, è subito intervenuta sul posto per i soccorsi la Guardia Costiera, via nave e via terra, insieme ai sanitari del 118 con due ambulanze ed un elicottero. Per il 73enne, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: l'anziano è deceduto. Un'altra donna è stata soccorsa è trasportata d'urgenza all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

Un pomeriggio da dimenticare, sotto choc le persone coinvolte in questa tragedia dalla quale fortunatamente sono usciti indenni i tre minorenni che certamente difficilmente dimenticheranno questa bruttissima esperienza. Non sono preoccupanti, invece, le condizioni del terzo soccorritore ricoverato al Fiorini di Terracina per accertamenti.

Nei momenti concitati del salvataggio è stato attivato il numero di emergenza 1530 che segnalava la presenza di bambini in difficoltà in mare.