Traffico di armi e droga, 20 fermati tra Germania e Italia

Traffico di armi e droga, 20 fermati tra Germania e Italia

I militari della Guardia di Finanza di Palermo in una indagine giudiziaria coordinata con le autorità giudiziarie di Costanza, città della Germania situata sul fiume Reno, hanno fermato 20 persone sia italiani che tedeschi ritenuti appartenenti ad una associazione criminale dedita al traffico di droga e armi.

Dalle rapine alle intimidazioni, fino al trasporto di una pistola che sarebbe arrivata in città dopo essere stata procurata proprio da Anello in Germania. Anello, arrivato in Germania dalla Sicilia, avrebbe realizzato due ristoranti riciclando i guadagni del traffico di droga. Nel primo caso un chilo di cocaina, diretta a Giacomo Principato Trosso 34 anni, di Capizzi e l'altro di 18 chili di marijuana, destinati a Felice Formisano di 46 anni, di Palermo. Nel contempo, la Kriminalpolizeidirektion di Rottweil, grazie agli elementi emersi nelle indagini eseguite dal Gico, e' riuscita a ricostruire numerosi episodi di compravendita di partite di droga, di cui erano responsabili cittadini italiani dimoranti in Germania. Alla conferenza stampa in cui sono stati illustrati i particolari dell'operazione condotta dalla Finanza e dalla polizia criminale tedesca, ha partecipato anche il procuratore di Costanza Joachim Speierman. Quindici sono state arrestate in Germania, tre tra Sicilia e Calabria su provvedimento della Dda di Palermo, due su mandato di arresto europeo.

È stato ricostruito tra l'altro come, al momento dell'emigrazione in Germania, l'ANELLO non avesse le risorse economiche necessarie per avviare alcuna attività imprenditoriale e che lo stesso ha continuato a mantenere saldi rapporti, anche di natura economica, con il territorio palermitano, ove ha investito attraverso "prestanome" ed aveva la disponibilità di beni e dimore di lusso. La Guardia di finanza gli ha sequestrato, per sproporzione tra reddito lecito e beni posseduti, conti correnti, 9 terreni, 6 villini, 2 magazzini e dieci appartamenti.