Diciottenne incensurato arrestato a Vieste: in casa, nascondeva 1.7 kg di marijuana

Diciottenne incensurato arrestato a Vieste: in casa, nascondeva 1.7 kg di marijuana

Ieri pomeriggio (giovedì), i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Olbia hanno tratto in arresto un 35enne olbiese per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I militari, "insospettiti - si legge in un comunicato del Comando provinciale di Chieti - intimavano l'alt ad un uomo alla guida di un veicolo, all'interno del quale i militari hanno rinvenuto un involucro del perso di oltre 100 grammi, contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina". Al termine delle operazioni, la Squadra Mobile di Ragusa ha condotto l'uomo presso gli uffici della Questura dove il corriere veniva fotosegnalato dalla Polizia Scientifica e poi associato in carcere a disposizione della Procura della Repubblica Iblea. Avevano con loro in macchina anche un bilancino di precisione.

Nell'abitazione dell'uomo in via Castellana, i carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno trovato 23 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa nel mercato dello spaccio. Entrambi i ghanesi sono stati arrestati ed ora dovranno rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti.