Differito lo sciopero trasporti del 26 giugno: astensione il 6 luglio

Differito lo sciopero trasporti del 26 giugno: astensione il 6 luglio

Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha ordinato con propria ordinanza il differimento ad altra data degli scioperi nel settore del trasporto pubblico locale indetti per lunedì 26 giugno. Era in programma, infatti, un'agitazione di quattro ore dei dipendenti delle aziende del trasporto pubblico proclamata dai sindacati Usb, Faisa Confail e Sul Comparto Trasporti. Differiti gli scioperi del 26 giugno Trasporti.

Roma. Lo sciopero del trasporto pubblico locale, previsto per lunedì 26 giugno, è stato rinviato a data da destinarsi. Il Segretario rimarca un "atteggiamento snobbante" da parte delle Associazioni Datoriali, "sicuri di aver raggiunto un risultato storico e consapevoli che in trattativa porteranno a casa il risultato sperato con la complicità dei sindacati compiacenti".

"Contro questa arroganza - conclude Pronestì - abbiamo già proclamato uno sciopero del Tpl di 24 ore per il giorno 6 luglio 2017".