Brucia le sterpaglie e causa un incendio. Arrestato dai carabinieri

Brucia le sterpaglie e causa un incendio. Arrestato dai carabinieri

Le fiamme hanno ricoperto un'area vasta, attirando anche l'attenzione dei carabinieri.

Alla stazione dei militari dell'Arma di Tor de' Cenci, poi, l'uomo è stato posto in stato di fermo ed arrestato.

Il piromane è un operaio 32enne salentino residente a Roma, dove è accaduta la vicenda. Si tratta di un altro 32enne di origine di Lecce. Intorno alle 19 di ieri, notato da un passante, l'uomo aveva dato fuoco ad alcuni pezzi di carta che ha poi abbandonato sulle sterpaglie, a ridosso di un terreno e di un oliveto, nei pressi di un complesso di case popolari e si è dato immediatamente alla fuga salendo a bordo di autobus di linea Co.Tra.l diretto a Roma.

Una lunga scia di fuoco, che dallo scorso mese di maggio ha visto vigili del fuoco e forze dell'ordine intervenire per decine di incendi notturni di automobili, in particolare nella zona compresa tra l'Eur e Roma sud.

I carabinieri hanno quindi intercettato l'autobus sulla Tangenziale Est di Roma. L'autista del mezzo è stato avvisato dalle autorità e, simulando un guasto, ha bloccato il bus fino all'arrivo dei Carabinieri.