Allarme morbillo nella nazionale italiana: il Settebello perde 3 uomini

Allarme morbillo nella nazionale italiana: il Settebello perde 3 uomini

E' allarme morbillo per il Settebello.

Clamoroso a Budapest: in attesa del debutto Mondiale, lunedì contro la Francia, la nazionale italiana di pallanuoto maschile guidata da Sandro Campagna perde letteralmente i pezzi: il morbillo infatti ha messo letteralmente ko tre elementi cardine del Settebello come Marco Del Lungo, Alessandro Velotto e Valentino Gallo. "A seguito del ricovero dell'atleta Valentino Gallo all'ospedale di Siracusa, per il monitoraggio del quadro clinico e ulteriori valutazioni diagnostiche, l'intera squadra della nazionale di pallanuoto è stata sottoposta ad accertamenti sierologici per l'esclusione di malattie virali". Si tratta di Marco Del Lungo e Alessandro Velotto, il cui posto sarà preso da Stefano Tempesti (al ritorno in Nazionale) e Cristiano Mirarchi. Nell'immediata vigilia della partenza, che avverrà sabato pomeriggio, è stato trovato il primo caso di un atleta fermato per la malattia infettiva e sostituito.