Citroën C4 Picasso, primo pedaggio autostradale a guida autonoma

Citroën C4 Picasso, primo pedaggio autostradale a guida autonoma

A dimostrazione di questa teoria vi è quanto accaduto pochi giorni fa, quando un veicolo a guida autonoma Citroën C4 Picasso ha superato la barriera di pedaggio di Saint-Arnoult-en-Yvelines, la più grande d'Europa, senza alcun intervento da parte del conducente. Lo ha ufficializzato il gruppo PSA che ha portato avanti il progetto assieme a Vinci Autotoutes. Il successo di questa sperimentazione in condizioni di traffico reali costituisce un importante progresso nello sviluppo del veicolo a guida autonoma di livello 4 (mind off - senza supervisione del conducente). Il transito della Citroën C4 Picasso è la conclusione di un progetto di sviluppo scattato lo scorso anno. Stabilita la connessione fra "casello" e veicolo, quest'ultimo viene "Pilotato" da un sistema di guida posizionato mezzo chilometro prima della barriera che gli consente di seguire una traiettoria pre-impostata fino alla corsia selezionata.

Sebbene le operazioni si siano svolte senza alcun intoppo, il superamento di un'area di pedaggio è un aspetto assai complesso per un veicolo a guida autonoma. I lavori procedono per sviluppare un sistema safe stop, per guidare automaticamente il veicolo in un'area di parcheggio, e la qualificazione dei tipi di circolazione favorevoli alla guida autonoma, per permettere al veicolo autonomo di gestire eventi come rallentamenti o incidenti. Infine, il veicolo a guida autonoma deve anche essere in grado di gestire qualsiasi imprevisto che possa verificarsi durante il superamento della barriera stessa.