Fiorentina, Bruno Gaspar si presenta: "Questo club è la mia prima scelta"

Fiorentina, Bruno Gaspar si presenta:

Come mai hai scelto la Fiorentina? Queste le prime parole del portoghese: "I viola erano la mia prima scelta anche se avevo altre possibilità, sono felice di essere qui".

Le tue caratteristiche tattiche? Il Italia si gioca un calcio più fisico che in Portogallo. Rui Costa? Non ho parlato con lui di Firenze. Le mie caratteristiche?Penso di essere completo, ho velocità, resistenza e buona capacità di passare la palla.

"Mi sto ancora adeguando al calcio italiano". Certamente c'è sempre qualcosa da migliorare, come il posizionamento tattico e per questo ho scelto di venire in Italia: il calcio italiano è molto fisico e con più contatto rispetto a quello portoghese.

Qual è l suo modello tattico e cosa le piace del campionato italiano? Seguo molto Daniel Alves e Danilo. "Ho parlato con Mario Rui e Bruno Fernandes che mi hanno spiegato che la velocità nel calcio italiano è fondamentale".

"L'obiettivo è arrivare sempre più in alto, la Fiorentina è una grande squadra e le aspettative sono davvero alte".

A Firenze da tanti anni mancava un terzino destro, ti senti all'altezza della situazione?

"Giocare nella Fiorentina richiede molta responsabilità, sono consapevole di questo e ogni partita sarà l'opportunità per dimostrare il mio lavoro".