(GdS) Calciomercato Inter: Perisic da Mou? Sabatini chiede Herrera e Martial

(GdS) Calciomercato Inter: Perisic da Mou? Sabatini chiede Herrera e Martial

Nonostante Luciano Spalletti abbia ammesso di non voler rinunciare al croato, il d.s. del gruppo Suning, Walter Sabatini, ha dichiarato oggi in conferenza stampa che il giocatore difficilmente rimarrà in nerazzurro se non motivato a sufficienza e che l'Inter terrà in considerazione contropartite tecniche nell'affare. Ausilio e Sabatini amano lavorare con calma, sia in ottica uscita che in entrata. Ma quale sarà dunque il futuro di Ivan Perisic?

MARTIAL ALL'INTER: L'IDEA PER SBLOCCARE LA TRATTATIVA COL MANCHESTER PER PERISIC - Potrebbe essere Anthony Martial a rappresentare la svolta che permetterebbe all'Inter di Spalletti di trovare una punta di caratura internazionale, e al tempo stesso di risolvere il caso Perisic, una vera e propria patata bollente che rischia di pesare sull'avvio di stagione interista, visto il nervosismo manifestato dall'esterno croato che ha chiesto esplicitamente la cessione.

Dall'Inghilterra sono certi: prima che la squadra nerazzurra parta per la tournée cinese, arriverà l'offerta da 55 milioni per l'ex Wolfsburg e il croato al 99% sarà un giocatore di Mourinho. Il prezzo dei giocatori nerazzurri li detta l'Inter. - Martial all'Inter, Perisic al Manchester United. Certo l'ipotesi Martial resta comunque più allettante. Le potenzialità del francese sono ben note, ma i numeri non sono troppo a suo favore. Un gol ogni 3 partite e mezzo più o meno. I tedeschi, infatti, militano in Bundesliga, sono certamente avversari più complicati ed affronteranno per la prima volta in assoluto l'Inter.