Nave inglese traghetta 644 migranti nel porto di Bari

Nave inglese traghetta 644 migranti nel porto di Bari

E un'altra nave carica di migranti è arrivata nelle scorse ore nel porto di Corigliano Calabro.

Sono disidratati la gran parte dei 624 migranti - di cui 19 minori e 4 donne incinte - arrivati a Bari questa mattina a bordo della nave militare inglese H87. Arrestati e identificati i tre presunti scafisti, che si erano nascosti tra i profughi. Tra i migranti c'è anche un ferito: si tratta di un uomo che ha riportato una frattura a un omero in seguito a un colpo di arma da fuoco. Dopo l'ormeggio presso il Molo Foraneo, è scattato il dispositivo per l'accoglienza e per il primo soccorso, già predisposto in nottata, nello stesso luogo, da volontari delle associazioni afferenti alla Protezione civile, dagli operatori del 118 e della Croce Rossa.

Sono una ventina i minori arrivati a Bari.

In particolare si richiede ai cittadini interessati a partecipare alla raccolta di portare t-shirt, indumenti intimi maschili e femminili, abiti e scarpe estivi, ciabatte, cappellini e prodotti vari per l'igiene personale (carta igienica, assorbenti, pannolini per bambini, ecc).

I migranti sono stati divisi in gruppi da 50 e trasportati nel centro funzionale della polizia di Stato dove sono tuttora sottoposti alle operazioni di identificazione ed alle visite mediche di rito. Una prima ricognizione sanitaria viene effettuata sul molo.