Roma, che tegola: rottura del legamento per Pellegrini

Roma, che tegola: rottura del legamento per Pellegrini

La Roma sotto shock. Riguarda il giovane centrocampista Luca Pellegrini, rientrato alla base dopo l'esperienza al Sassuolo dello scorso anno. Dopo Rudiger, Florenzi, Mario Rui (ora al Napoli), Emerson, il terzino sinistro della Primavera della Roma Luca Pellegrini ha riportato la rottura del legamento crociato nell'ultima amichevole giallorossa di Pinzolo, contro lo Slovacko. Al rientro nella capitale per gli esami, il responso dei medici non ha lasciato dubbi: "Rottura del crociato anteriore sinistro".

Non è l'infortunio in se per se che dà fastidio - ha continuato il ragazzo - ma il momento in cui è avvenuto che fa male. Non sarà di certo un infortunio a fermarmi, tornerò a sognare ad occhi aperti, forse più forte di prima, non importa quanto ci vorrà, nessuno mi toglierà il mio obbiettivo dalla testa. Adesso toccherà capire quanto dovrà stare lontano dai campi di gioco, ma le sensazioni purtroppo non sono molto positive. Posso solo dirvi che mi avete dato una forza per ricominciare enorme, come se già non bastasse la mia. A darne conferma è lo stesso Pellegrini con un messaggio sul proprio profilo Instagram: "In questo momento è difficile trovare le parole giuste semplicemente perché non ce ne sono, non doveva andare così".