Saltano Mantova, Maceratese e Messina. Si salva in extremis il Modena

Saltano Mantova, Maceratese e Messina. Si salva in extremis il Modena

Sono arrivati nelle giornata di oggi i verdetti della Covisoc per quanto riguarda le iscrizioni delle squadre al campionato di Serie C 2017-18.

Il Messina, squadra che doveva essere inserita nel girone della Juve Stabia, dice addio al professionismo. Il club campano è stato rimandato per non aver presentato alla Commissione di Vigilanza il documento attestante la dilazione del debito erariale. Considerate Como e Latina già escluse dal campionato, in tutto le società bocciate sono dieci e Akragas, Maceratese, Mantova e Messina sono senza fideiussione, quindi non ancora iscritte. Comunque sia - ha dichiarato ai microfoni di itasportpress.it -, non cambieremo il criterio già adottato la scorsa stagione che si è basato sulla territorialità, altre ipotesi sono fantasie pure. A sorpresa sono invece state bocciate anche Modena, Fidelis Andria e la già citata Juve Stabia.

Pronto al ripescaggio il Lumezzane, che punta alla riammissione diretta (senza dunque pagare la tassa a fondo perduto di 350mila euro), mentre tra le squadre di serie D in pole position per il salto tra i pro vi sono Triestina, Rieti, Rende, Vis Pesaro e Varese.