Cars 3, anche J-Ax tra i doppiatori: la lista delle 'voci' italiane

Cars 3, anche J-Ax tra i doppiatori: la lista delle 'voci' italiane

L'idea che mi dava forza era che John si fidasse di me, ma ho dovuto imparare in fretta e il coinvolgimento da parte sua non è mai mancato. Ecco cosa ci hanno raccontato. C'è stato sempre per noi, ma senza prendere il controllo: "di fronte a una cosa del genere, non puoi che provare enorme ammirazione".

Lo stesso impegno continua nel casting delle voci per i personaggi: "quello che cerchiamo è una voce che esca dallo schermo - commenta il regista - quando facciamo i provini non guardiamo mai il suo volto, ma il suono della sua voce, perché dobbiamo immaginarci l'animazione. Andiamo in cerca di una qualità extra che renda memorabile il personaggio, che abbia quella marcia in più che renda memorabile il personaggio, specialmente per quei ruoli secondari che, non essendo in scena molto tempo, hanno bisogno di una voce gradevole e d'impatto che li renda immediatamente riconoscibili, perché non c'è molto spazio a disposizione per caratterizzarli". Torna nel cast italiano Sabrina Ferilli che darà voce alla fidanzata di Saetta Sally. Però si rivelerà che questo sbaglio è stato invece un momento molto importante del suo allenamento. Abbiamo così ascoltato le ore di registrato con la voce di Newman in cui parla di corse e altre cose.

Per quanto riguarda gli estratti dell'intervista condotta agli ospiti presenti alla conferenza stampa, possiamo dire che nonostante nessuno si sia sbottonato troppo riguardo progetti successivi a questo, sono stati rivelati parecchi retroscena del film. Il secondo capitolo delle avventure di Saetta McQueen nel mondo popolato esclusivamente da mezzi motorizzati (che non smette ancora di causare effetti di straniamento), dopo il consenso pressoché unanime tributato al primo, aveva fatto storcere il naso a parecchi tra pubblico e addetti ai lavori (non al sottoscritto, che lo ritiene una gustosa parodia dello spy-movie), quindi questo nuovo film era atteso con diffidenza, forse per la prima volta nella trentennale storia della casa di produzione nata da una costola della Lucasfilm e frutto anche del genio imprenditoriale di Steve Jobs. Tra l'altro quello che io ho portato in termini di esperienza in Cars 3 è la mia esperienza di padre. Una metafora che vi assicuriamo sarà il punto cardine del film che andrete a vedere. "I bambini risponderanno e reagiranno a quello che succede a McQueen". Spesso poi tendono a fare la distinzione tra cose per bambini e per bambine, tendono ad etichettare e se pensano siano non adatte a loro non vogliono provarle.

In Cars 3 si parla di fallimento e scambio generazionale, temi che generalmente esulano da quelli classici presente nei film per bambini. "Un sogno che si avvera - scrive infatti J - Ax - presterò la mia voce allo speaker del Crazy8!".

Cars 3 mi è sembrato un film completamente basato sulla motivazione a raggiungere i propri obiettivi, ma anche capire quando ritirarsi. Il campione sportivo e conduttore televisivo Alex Zanardi torna a interpretare il muletto Guido, e il pilota quattro volte campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel sarà la voce italiana per "Vettel", il computer di bordo e assistente digitale della giovane "Tutor" Cruz Ramirez. Le gambe (i pistoni) non girano più come una volta, le fiammanti nuove promesse vanno più forte e sono irriverenti verso la "vecchia" leggenda. Mi ricordo che a pranzo lui mangiava un'insalata ed io una pizza. Più lui era magro, più gli ingegneri potevano aggiungere chili di attrezzature tecnologiche alla sua vettura o, ancora meglio, più benzina. Anche per questo abbiamo deciso di non sostituire la voce di Paul Newman (che nella versione originale doppiava Doc Hudson) ma di utilizzare delle registrazioni che erano già in nostro possesso.