Bologna, Destro a raffica. I rossoblù vincono 9-1 la prima amichevole stagionale

Bologna, Destro a raffica. I rossoblù vincono 9-1 la prima amichevole stagionale

E la prima annotazione che viene segnalata dal giornalista sia come Mattia Destro sia apparso in grande forma, e nei 45 minuti da lui disputati riesce a mettere il piede in tutti e 6 i gol segnati dal Bologna nella ripresa, 4 li realizza direttamente lui (di cui 2 nei pimi 3 minuti in cui è sceso in campo) e due li propizia con assist per Krejci e Pulgar, senza contare due gol annullati per fuorigioco. Il raddoppio arriva al 25', quando Torosidis crossa rasoterra al centro per Petkovic e l'attaccante croato batte Iardino in spaccata, poi un paio di interessanti combinazioni fra Poli, Verdi e il neo entrato Falco fanno da preludio al tris firmato Di Francesco, che al 40' salta tre difensori convergendo dalla corsia mancina e insacca sul palo lungo. Tanto basta, però. Almeno sul fronte Destro, che si presenta al via della nuova stagione dimostrando con i fatti la sua voglia di diventare leader della squadra. Al 15' c'è poi gioia anche per lo Sciliar grazie ad una caparbia percussione di Gasslitter, che salta De Maio sulla trequarti e trafigge Ravaglia, ma nell'ultimo quarto d'ora i rossoblù dilagano.

Prima amichevole estiva per il Bologna di Roberto Donadoni, che nel ritiro di Castelrotto affronta i padroni di casa dello Sciliar, formazione che milita nel campionato di Promozione.

A disp.: Fill, Gabloner, Gasslitter, Sattler, Tadè, Rier, Trocker, Plankl. Davanti ad una bella cornice di pubblico (500 i paganti ma ben più corposa la presenza di appassionati e curiosi) mister Donadoni ha mostrato quel 4-2-3-1 provato nelle ultime sedute e i suoi ragazzi hanno risposto interpretando subito la sfida con determinazione e concentrazione. Nel tabellino ci sono le triplette di Destro e Di Francesco e le doppiette di Krejci, Falco, Petkovic e Verdi.