Giugliano, incendio nei pressi di un centro commerciale: enorme nube nera

Giugliano, incendio nei pressi di un centro commerciale: enorme nube nera

In una giornata che ha visto di nuovo bruciare la Campania, la situazione si è fatta di nuovo difficile anche nella zona di San Giuseppe Vesuviano, estremamente provata negli ultimi giorni dalle fiamme. Sul luogo anche gli agenti della Polizia del commissariato di Giugliano Villaricca; si attendono i vigili del fuoco.

Come avevamo già annunciato c'era la possibilità che qualche capannone dell'Auchan di Giugliano venisse chiuso a causa dell'incendio.

In realtà le cose sono andate anche peggio, infatti intorno alle 15,00 ha chiuso l'intero centro commerciale, in quanto il fumo del rogo tossico ha invaso la galleria all'interno della struttura. In questo pomeriggio la situazione è tornata nelle norma ma è scattata un'altra emergenza non molto distante, tra Afragola e Acerra, in un'altra area della cosiddetta "terra dei fuochi".

Senza sosta il lavoro dei professionisti dei roghi, in azione questa mattina alle spalle del centro commerciale Auchan, in prossimità dell'asse mediano, a pochi metri dai padiglioni del parco sullo stesso terreno che alcuni anni fa fu occupato dalla comunità rom e che tutt'ora "ospitava" diversi rifiuti. Strade chiuse e intervento in corso per i vigili del fuoco, la situazione d'emergenza in Campania è tutt'altro che terminata, con il forte dubbio che l'origine dolosa sia ancora l'ipotesi più probabile.