Lapadula, prime parole da rossoblù

Lapadula, prime parole da rossoblù

Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l'ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Tutte le parti in causa, comunque, contano di chiudere entro la giornata di domani, con Lapadula pronto a diventare ufficialmente un nuovo giocatore del Genoa e mettersi a disposizione del tecnico Ivan Juric, che nutre grande stima nei confronti del classe '90 ex Teramo.

Dopo le visite mediche a Genova, dove ha rilasciato le prime parole da genoano, l'attaccante Gianluca Lapadula ha già raggiunto il ritiro in Austria. Probabilmente in vista della prossima cessione del "Cholito" Simeone. Lapadula in carriera finora ha giocato 200 partite e segnato 88 reti, servendo 30 assist: queste statistiche faranno certamente piacere al tecnico croato che, sfruttando la sua mentalità offensiva, spera di riuscire a trarre il meglio dal ragazzo.

Gianluca Lapadula sarebbe perseguitato da una fastidiosa fascite plantare, che lascerebbe il giocatore a riposo per quasi due mesi. L'affare può essere a rischio.