Migranti, Austria: più controlli ma nessuna barriera per il momento

Migranti, Austria: più controlli ma nessuna barriera per il momento

L'Austria intensificherà i controlli nei pressi del Brennero, ma per il momento non attiverà la barriera al passo. Lo annuncia il quotidiano Tiroler Tageszeitung in vista di un sopralluogo del ministro degli interni austriaco Wolfgang Sobotka (Oevp) oggi al valico italo-austriaco.

E' anche previsto un piano di "emergenza" che prevede l'innalzamento di una barriera da erigere, al bisogno, che potrà essere costruita in 24 ore.

Al momento, sono operativi tra gli 80 ai 100 poliziotti austriaci per effettuare i controlli nei pressi d del Brennero, ma non direttamente lungo il confine.