Fitav, le altre medaglie dall'Europeo di Baku

Fitav, le altre medaglie dall'Europeo di Baku

La pievese Diana Bacosi, campionessa olimpica a Rio 2016, la fabrese Katiuscia Spada e la folignate Simona Scocchetti si sono laureate campionesse d'Europa nello skeet ai campionati continentali in corso di svolgimento a Baku, in Azerbaigian, nell'impianto da 150 milioni di euro costruito per i Giochi Europei del 2015 ospitati proprio dalla città sul Mar Caspio. Il trio azzurro nella finale ha superato 40-34 l'Ucraina. Il bronzo è andato a Cipro.

La coppia dello Skeet composta da Diana Bacosi e Gabriele Rossetti conquistano il bronzo. Per l'Italia non ci sono titoli individuali: conquistati un oro del Misto di Fossa di Jessica Rossi e Giovanni Pellielo, un oro della squadra dello Skeet donne delle tre mamme Bacosi, Scocchetti e Spada, l'argento di Gabriele Rossetti e le medaglie della categoria Junior. Hanno saputo trovare in pedana subito questa mattina le motivazioni giuste per vincere il titolo europeo che si spettava. "Qualche rammarico? Quando arrivi secondo - è il commento a caldo di Rossetti- una vena di tristezza e rabbia c'è sempre, anche se ora sono più contento perché ho sparato bene in condizioni veramente estreme, continuo ad essere il numero uno al mondo nella speciale classifica e poi, soprattutto, credo che ogni gara serva per migliorare in quella successiva.Tra un mese a Mosca ci sarà il Mondiale, spero di fare meglio. Noi abbiamo mai sofferto, mai avuto un momento di tentennamento, mai in un istante abbiamo dato la possibilità all'avversario di turno di pensare di poterci battere".