Meteo Italia. Domenica forti temporali e primo calo delle temperature al Nord

Meteo Italia. Domenica forti temporali e primo calo delle temperature al Nord

Vi presentiamo il tempo previsto per il fine settimana, il primo del mese di Agosto. Il disagio per il caldo intenso è persistente di giorno come di notte, quando si fatica a scendere sotto i 24-25 gradi: occorrerà quindi porre attenzione alle potenziali conseguenze negative sulle fasce di popolazione più a rischio. Del resto i primi temporali, con bombe d'acqua, già hanno colpito le Dolomiti, causano non pochi danni: a Cortina d'Ampezzo una donna è morta, dopo che la sua auto è stata travolta da fango e acqua.

Domenica il bordo settentrionale dell'anticiclone si indebolirà; la coda di una perturbazione porterà così dei temporali al Nord che dalle Alpi si estenderanno anche alla Valpadana specie centro orientale. In questa settimana di agosto che si accinge a venire, stando alle ultime previsioni meteo, le temperature subiranno un calo al Nord, mentre al Centro-Sud continuerà a persistere il caldo afoso che rende invivibili le giornate. Per avere una definitiva interruzione di questa imponente ondata di calore bisognerà attendere la seconda parte della prossima settimana. Di sicuro questo ping-pong di eventi estremi - caldo anomalo seguito da temporali violentissimi - spaventa davvero molto: fa pensare ai disastri del cambiamento climatico in corso e rimpiangere amaramente il 'vecchio' clima italiano, dolce e 'temperato', come si diceva una volta. In molte località dell'Emilia Romagna e del Centrosud continuano ad essere toccati picchi fino a 41-42 gradi. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità basso al Nord (IdA pari a 65), medio al Centro (IdA pari a 75) e alto al Sud (IdA pari a 95).

Previsioni meteo per lunedì.

Temperature minime e massime in calo da Nord a Sud. Considerate le temperature di partenza particolarmente elevate, su alcune aree italiane avremo una diminuzione anche oltre i 9-12°C, con vivace ventilazione di Maestrale, Grecale e Bora sulle zone costiere.