Note 8: trapelate le specifiche finali

Note 8: trapelate le specifiche finali

Il primo ha pubblicato su Twitter delle presunte immagini ufficiali con tanto di logo dell'azienda.

Com'è noto, Samsung - da un bel po' - è concentrata sull'imminente varo del venturo Galaxy Note 8 che dovrà risollevare le sorti dei phablet di casa, e continuare il positivo trend di vendite intrapreso con i Galaxy S8: tuttavia, i grandi successi si costruiscono per tempo, guardando al futuro prima degli altri.

Dopo essere stato oggetto di innumerevoli fughe di notizie, il Note 8 vedrà finalmente la luce il prossimo 23 Agosto a New York, location scelta da Samsung per svelare ufficialmente il device.

Sotto la scocca, invece, il nuovo Samsung Galaxy Note 8 proporrà il SoC Exynos 8895 affiancato da 6 GB di memoria RAM e da 64 GB di storage (sul mercato saranno presenti anche versioni da 128/256 GB destinate solo a mercato selezionati).

Alcuni prototipi del Galaxy S8 avevano un lettore di impronte digitali sotto lo schermo, ma il produttore coreano ha deciso di usare la soluzione tradizionale per lo smartphone e per il prossimo Galaxy Note 8, a causa di una luminosità non uniforme.

L'applicazione è bella e facile da usare e permette di personalizzare le foto andando ad aggiungere un tocco di S8 in modo da condividerle con i vostri amici e conoscenti e far sapere che possedete un Galaxy S8 o Galaxy S8 Plus. Questa integrerebbe due sensori da 12 mega-pixel, di cui un teleobiettivo, entrambi dotati di OIS e che garantirebbero varie funzioni fotografiche.

Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 potrà contare, senza dubbio, su numerose personalizzazione software (il sistema operativo sarà comunque Android Nougat) studiate per massimizzare le potenzialità della S-Pen che presenterà il medesimo meccanismo di estrazione già presente dal Galaxy Note 5.