Anche la produzione industriale smentisce i profeti dell'apocalisse

Anche la produzione industriale smentisce i profeti dell'apocalisse

(Ultime Notizie - Ultim'ora di mercoledì 9 agosto 2017) La produzione dell' Industria italiana accelera e cresce dell'1,1% sia nella media del secondo trimestre rispetto a quello precedente, sia a giugno rispetto a maggio. Nel primo trimestre l'Istat aveva rilevato un calo congiunturale dello 0,2%.

I dati sono positivi anche perché battono le attese del mercato. In ogni caso era atteso il rimbalzo del secondo trimestre dopo la flessione di -0,3% registrata nei primi tre mesi, che suggerisce agli analisti di Intesa Sanpaolo (che stimavano +0,7%) "che il comparto è tornato a dare un contributo positivo al valore aggiunto dopo aver frenato il Pil a inizio anno". Anche nel confronto trimestrale la crescita rilevata è dell'1,1%.

In media, la produzione industriala fra gennaio e giugno 2017 è cresciuta del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2016.

La produzione italiana di autoveicoli aumenta a giugno del 19,9% rispetto all'anno precedente, secondo i dati Istat.

"Dati ottimi. [.] Si fa ora più concreta la speranza che non sia il solito sali e scendi, ma che si sia definitivamente innestato un percorso di crescita", commenta il presidente Massimiliano Dona. Cala invece il settore dell'industria del legno e della carta e stampa (-1,1%).