Giacomelli: "Avellino? Cose passate, voglio fare bene con la maglia del Vicenza"

Giacomelli:

Giacomelli all'Avellino non si farà dopo che il calciatore aveva accettato di buon grado l'offerta del club biancoverde, giunto allo scambio di documenti con il Vicenza nel pomeriggio di ieri. Nel concreto resta che l'Avellino resta alla ricerca di un attaccante.

"Mi sento fortemente legato a questa maglia, a questa società, a questa città e ai suoi tifosi".

Parole di fedeltà alla sua attuale squadra, anche per non guastare i rapporti con la tifoseria, che non lasciano spazio ad alcun dubbio sul naufragarsi definitivo della trattativa per portare l'attaccante dei veneti in Irpinia. Una decisione che ha mandato su tutte le furie la dirigenza biancoverde. "Cose passate, sono concentrato solo a fare bene con questa maglia". Secondo quanto pubblicato da irpinianews nell'operazione Giacomelli era tutto definito per l'arrivo del fantasista del Vicenza con l'accordo tra le due società e con il calciatore stesso, ma Walter Novellino ne avrebbe stoppato l'arrivo perché non rispondente alle sue esigenze tattiche.