Inter, Kondogbia non si allena: assenza ingiustificata, vuole la cessione

Inter, Kondogbia non si allena: assenza ingiustificata, vuole la cessione

L'Inter si è allenata questa mattina ad Appiano Gentile.

Ufficializzata la cessione di Medel al Besiktas, l'Inter, in attesa di capire se potranno arrivare Schick ed Emre Mor, deve fare i conti con Geoffrey Kondogbia. I due club sono costantemente in contatto e, soprattutto a causa della volontà del giocatore, nelle prossime ore proveranno a trovare un accordo per il francese. Un'assenza ingiustificata, che quasi certamente porterà a una presa di posizione forte del club.

Alla base dell'addio del francese c'è la voglia dell'ex-Monaco di essere protagonista nella stagione che porta ai Mondiali in Russia.

Il Valencia sta trattando con la società di Suning per avere Murillo, ma a quanto pare non disdegnerebbe di portare in Spagna anche Kondogbia. Circostanza che lo renderà non arruolabile per la trasferta di Lecce, dove sabato sera Icardi e compagni affronteranno il Betis Siviglia. Ballano al momento dieci milioni di euro tra domanda e offerta: il Valencia propone un prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro, l'Inter ne chiede almeno 30 ma facendo diventare obbligatorio il riscatto a determinate condizioni.