Moons of Madness annunciato ufficialmente per PlayStation 4, Xbox One e PC

Moons of Madness annunciato ufficialmente per PlayStation 4, Xbox One e PC

Combinare la pura scienza, basate su una minuziosa analisi delle ricerche condotte dalla NASA e da Space X con gli elementi horror di ispirazione lovecraftiana.

"Moons of Madness" è un nuovo videogioco horror psicologico e fantascientifico dallo studio indipendente norvegese Rock Pocket Games e richiama il romanzo di Lovecraft sia per il titolo sia per i temi trattati: un uomo, Shane Newehart, in un ambiente ostile, stavolta quello di Marte, a contatto con eventi misteriosi che si verificano nella stazione di Trailblazer Alpha, primo avamposto scientifico sul pianeta.

Un'innovativa funzionalità chiamata "Zone Outs", che simula la perdita della sanità mentale. Nel corso dell'avventura i giocatori saranno esposti a visioni e allucinazioni, basate sulla psiche del protagonista. Un titolo che non ha nulla a che fare con le aberrazioni virali di Resident Evil 7 o con i claustrofobici corridoi di Outlast 2, ma che si rifà fortemente alle terrificanti atmosfere dei racconti di H.P. Lovecraft.

Esplorare la malattia mentale attraverso varie modalità di gioco senza negativizzare la condizione medica stessa. "Moons of Madness" arriverà su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel 2018.